Officer Area Legale

Croce Rossa Italiana Roma Italia Legale/ Avvocati

Descrizione azienda

L’Associazione della Croce Rossa Italiana (CRI) - Organizzazione di Volontariato - è un soggetto di diritto privato ad interesse pubblico, posta sotto l'alto patronato del Presidente della Repubblica, che ha come scopo l’assistenza sanitaria e sociale sia in tempo di pace che in tempo di conflitto. L'Associazione della Croce Rossa Italiana fa parte del Movimento Internazionale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, nelle sue azioni a livello internazionale si coordina con il Comitato Internazionale di Croce Rossa (CICR), nei paesi in conflitto, e con la Federazione Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa (FICR) per gli interventi in tempo di pace.

In questo contesto, sulla base dell’analisi dei bisogni e delle vulnerabilità della comunità alla quale si rivolge, nel dicembre 2018 l’Assemblea ha approvato gli Obiettivi Strategici 2018-2030 che identificano le priorità umanitarie della Croce Rossa Italiana ad ogni livello.

Posizione

All’interno della Area Legale del Comitato Nazionale dell’Associazione della Croce Rossa Italiana - ODV, che ha la funzione di garantire il necessario supporto legale per le attività istituzionali ed un’efficace gestione del rischio legale, la risorsa si occuperà di gestire - nella fase extraprocessuale e in accordo con il responsabile dell’Area - il contenzioso civile, le richieste di risarcimento danni conseguenti ai sinistri da circolazione dei veicoli CRI, il supporto legale alle altre strutture organizzative dell’Associazione.

Compiti e responsabilità

In dettaglio le attività nelle quali la risorsa verrà coinvolta sono:

  • supporto all’attività stragiudiziale svolta dall’Area Legale;
  • gestione delle istanze risarcitorie promosse da terzi nell’ambito dei sinistri che coinvolgono veicoli CRI in raccordo con l’assicuratore;
  • recupero crediti da clienti e committenti;
  • supporto in ambito giuslavoristico;

La risorsa dovrà inoltre svolgere attività di carattere consulenziale su richiesta delle altre Aree/Unità organizzative e articolazioni territoriali dell’Associazione con la predisposizione di note, pareri, regolamenti interni.

Requisiti

Titoli di studio  e abilitazioni

  • Laurea in Giursprudenza;
  • Abilitazione alla professione.

Esperienza acquisita

  • 3/5 anni all’interno di principali studi legali nazionali e internazionali o all’interno di uffici legali di aziende strutturate;
  • 3 anni in ambito civile.

 

Altre informazioni

REA/DIREZIONE: Area Legale - Direzione Support Services

TIPO DI CONTRATTO: da definirsi

RETRIBUZIONE ANNUA LORDA: 30-35 K 

SEDE DI LAVORO: Roma

SCADENZA ENTRO LA QUALE INVIARE LA CANDIDATURA: 14/03/2020

Si comunica ai candidati che, ai fini della verifica dei requisiti per partecipare alle selezioni, verranno presi in considerazione esclusiviamente i dati inseriti all'interno del web form. Si richiede in ogni caso di allegare anche il CV.

Invia candidatura

Officer Area Legale

Sei già registrato? Clicca qui

Non sei registrato? Completa il form

Settore istruzione

Programmi per ufficio

doc, docx, txt, rtf, pdf, odt (Max: 2 MB)

jpg, jpeg, gif, png (Max: 2 MB)

POLITICA GENERALE DI PRIVACY PER GLI UTENTI Associazione della Croce Rossa Italiana

Informativa sul trattamento dei dati personali ex artt. 13-14 Reg.to UE 2016/679

Associazione della Croce Rossa Italiana nella qualità di Titolare del trattamento dei Suoi dati personali, ai sensi e per gli effetti del Reg.to UE 2016/679 di seguito 'GDPR', con la presente La informa che la citata normativa prevede la tutela degli interessati rispetto al trattamento dei dati personali e che tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

I Suoi dati personali verranno trattati in accordo alle disposizioni legislative della normativa sopra richiamata e degli obblighi di riservatezza ivi previsti.


Finalità di trattamento: in particolare i Suoi dati verranno trattati per le seguenti finalità connesse all'attuazione di adempimenti relativi ad obblighi legislativi o contrattuali:

  • I dati personali, identificativi e curriculari, nonché eventualmente sensibili, raccolti presso l'interessato o presso i soggetti terzi di cui il Titolare si avvale per le procedure di selezione, sono trattati ed utilizzati per dar seguito alla richiesta dell'Interessato e, più precisamente, per procedere alla verifica dei presupposti per l'assunzione e/o per l'avvio di una collaborazione. La raccolta riguarderà solo i dati comuni; pertanto il candidato non sarà tenuto ad indicare quelli c.d. particolari, così come qualificati dall'art. 9 del Reg. 2016/679 o sullo stato di salute. Si fa salva l'ipotesi in cui i dati in parola debbano essere conosciuti in ragione dell’instaurando rapporto lavorativo, con particolare riferimento all'eventuale appartenenza dell'Interessato alle categorie protette e alle eventuali visite mediche pre-assuntive.

Il trattamento dei dati funzionali per l'espletamento di tali obblighi è necessario per una corretta gestione del rapporto e il loro conferimento è obbligatorio per attuare le finalità sopra indicate. Il Titolare rende noto, inoltre, che l'eventuale non comunicazione, o comunicazione errata, di una delle informazioni obbligatorie, può causare l'impossibilità del Titolare di garantire la congruità del trattamento stesso.

Ai fini dell'indicato trattamento, il Titolare potrà venire a conoscenza di categorie particolari di dati personali ed in dettaglio: stato di salute. I trattamenti di dati personali per queste categorie particolari sono effettuati in osservanza dell'art 9 del GDPR.

I Suoi dati personali potranno inoltre, previo suo consenso, essere utilizzati per le seguenti finalità:

  • do il consenso all'Associazione della Croce Rossa Italiana a trattare i miei dati nell’ambito di un percorso selettivo del personale (“assessment di selezione”) e di un colloquio conoscitivo che sarà finalizzato all’assunzione.

Il conferimento dei dati è per Lei facoltativo riguardo alle sopraindicate finalità, ed un suo eventuale rifiuto al trattamento non compromette la prosecuzione del rapporto o la congruità del trattamento stesso.


Modalità del trattamento. I suoi dati personali potranno essere trattati nei seguenti modi:

  • trattamento a mezzo di calcolatori elettronici;
  • trattamento manuale a mezzo di archivi cartacei.

Ogni trattamento avviene nel rispetto delle modalità di cui agli artt. 6, 32 del GDPR e mediante l'adozione delle adeguate misure di sicurezza previste.

Comunicazione : i suoi dati saranno comunicati esclusivamente a soggetti competenti e debitamente nominati per l'espletamento dei servizi necessari ad una corretta gestione del rapporto, con garanzia di tutela dei diritti dell'interessato.

I suoi dati saranno trattati unicamente da personale espressamente autorizzato dal Titolare ed, in particolare, dalle seguenti categorie di addetti:

  • nell'ambito della gestione del personale.


Diffusione: I suoi dati personali non verranno diffusi in alcun modo.

I suoi dati personali potranno inoltre essere trasferiti, limitatamente alle finalità sopra riportate, nei seguenti stati:

  • paesi UE;
  • Stati Uniti.


Periodo di Conservazione. Le segnaliamo che, nel rispetto dei principi di liceità, limitazione delle finalità e minimizzazione dei dati, ai sensi dell’art. 5 del GDPR, il periodo di conservazione dei Suoi dati personali è:

  • stabilito per un arco di tempo non superiore al conseguimento delle finalità per le quali sono raccolti e trattati per l'esecuzione e l'espletamento delle finalità contrattuali;
  • stabilito per un arco di tempo non superiore all'espletamento dei servizi erogati;
  • stabilito per un arco di tempo non superiore al conseguimento delle finalità per le quali sono raccolti e trattati e nel rispetto dei tempi obbligatori prescritti dalla legge.


Titolare: il Titolare del trattamento dei dati, ai sensi della Legge, è Associazione della Croce Rossa Italiana (Via Toscana,12,000187 Roma (Roma); e-mail: sg@cri.it; telefono: +39 06 55.100.500; P.Iva: 13669721006) nella persona di Francesco Rocca.

Il responsabile della protezione dei dati (DPO) designato dal titolare ai sensi dell'art.37 del GDPR è:

  • Tiziano Gerardi (e-mail: dpo.privacy@cri.it).

Lei ha diritto di ottenere dal responsabile la cancellazione (diritto all'oblio), la limitazione, l'aggiornamento, la rettificazione, la portabilità, l'opposizione al trattamento dei dati personali che La riguardano, nonché in generale può esercitare tutti i diritti previsti dagli artt. 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22 del GDPR.


Reg.to UE 2016/679: Artt. 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22 - Diritti dell'Interessato


1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2.L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:

  • a. dell'origine dei dati personali;
  • b. delle finalità e modalità del trattamento;
  • c. della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
  • d. degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
  • e. dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L'interessato ha diritto di ottenere:

  • a. l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
  • b. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
  • c. l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato;
  • d. la portabilità dei dati.

4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

  • a. per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
  • b. al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
(In caso di mancata autorizzazione, la richiesta non potrà essere processata)
(I campi contrassegnati da * sono obbligatori)