DATABASE CRI - CASEWORKER RFL

Croce Rossa Italiana Roma Italia Professioni specialistiche

Descrizione azienda

L’Associazione della Croce Rossa Italiana (CRI) - Organizzazione di Volontariato - è un soggetto di diritto privato ad interesse pubblico, posto sotto l'alto patronato del Presidente della Repubblica, che ha come scopo l’assistenza sanitaria e sociale sia in tempo di pace che in tempo di conflitto. L'Associazione della Croce Rossa Italiana fa parte del Movimento Internazionale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, nelle sue azioni a livello internazionale si coordina con il Comitato Internazionale di Croce Rossa (CICR), nei paesi in conflitto, e con la Federazione Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa (FICR) per gli interventi in tempo di pace.

Posizione

SCOPO DELLA FUNZIONE:

Il Servizio di Restoring Family Links (RFL) della Croce Rossa Italiana opera al fine di ristabilire e mantenere i contatti con i familiari di cui si sono perse le tracce a seguito di conflitti, calamità naturali, migrazioni ed altre situazioni di carattere umanitario.

Il Servizio RFL in Italia si articola in una rete locale facente capo ad un Ufficio Nazionale Ricerche, RFL e Protezione con sede a Roma.

La figura contribuisce ad un efficiente Servizio RFL nei luoghi in cui sono assistite le persone migranti nel contesto di attività emergenziali, operando in stretta connessione con il personale CRI (staff e volontari) coinvolto nelle attività emergenziali e secondo linee guida e procedure del Servizio RFL della Croce Rossa Italiana. 

Rispetto alle figure individuate, verrà costituito un “roster” in grado di fornire, anche per esigenze che richiedano un dispiegamento con breve preavviso, personale qualificato e tarato rispetto alle esigenze socio-culturali ed etniche delle persone migranti via via da assistere.

PRINCIPALI FUNZIONI:

  • Assicura che il Servizio RFL venga fornito in maniera adeguata nel contesto specifico di intervento. In particolare: assicura la prevenzione di separazioni familiari, la segnalazione di separazioni avvenute durante il percorso migratorio delle persone assistite, la raccolta/consegna di messaggi da recapitare a familiari, l’erogazione di servizi di connettività per il ristabilimento ed il mantenimento dei contatti familiari, informativa su servizio Restoring family Links e funzionamento della RFL in Italia e all’estero, l’eventuale raccolta di informazioni relative a persone disperse e/o decedute lungo il percorso migratorio; 
  • assicura l’adeguato trattamento dei casi RFL in entrata e in uscita nel contesto specifico di intervento;
  • assicura la trasmissione della modulistica in uso secondo le istruzioni ricevute; 
  • gestisce eventuale attrezzatura in dotazione del servizio RFL nel contesto di intervento specifico, erogando il servizio in accordo con le misure di prevenzione del contagio in essere; 
  • instaura e mantiene rapporti di scambio con lo staff dell’Ufficio RFL Nazionale e, laddove richiesto, con la rete di volontariato sul territorio ed in caso di referral di casistiche RFL specifiche; 
  • laddove richiesto, nel rispetto dei Sette Principi e delle istruzioni ricevute, si relaziona alle autorità locali per attività di ricerca, supporto ai ricongiungimenti familiari e volte a facilitare la procedura di identificazione delle salme;
  • monitora l’emergere di eventuali nuovi bisogni RFL, pianifica e organizza risposte RFL adeguate, erogando il servizio RFL in coordinamento con il Coordinatore Migrazioni;  
  • assicura un’adeguata distribuzione di materiale RFL promozionale/informativo e rileva eventuali esigenze di integrazione del materiale a disposizione, in coordinamento con il Coordinatore Migrazioni; 
  • aggiorna su base regolare il Coordinatore Migrazioni rispetto ad attività svolte, modalità di lavoro, strumenti e criticità;
  •  svolge attività di reporting; 
  • contribuisce alla promozione del mandato umanitario della Croce Rossa Italiana ed adeguata informativa sul ruolo della Croce Rossa Italiana nel contesto specifico di intervento, in coordinamento con il personale CRI presente; 
  • contribuisce al buon andamento delle attività in ambito Migrazioni svolte dalla CRI nel contesto specifico di intervento. 

Requisiti

TITOLI DI STUDIO/QUALIFICHE:

  • laurea

 COMPETENZE TECNICHE:

  • conoscenza della lingua inglese e/o francese, preferibile arabo; 
  • padronanza del pacchetto Office;
  • conoscenza del target e del contesto giuridico di riferimento (persone migranti soccorse in mare o giunte sul territorio in modo autonomo, anche attraverso flussi terrestri).

ESPERIENZA ACQUISITA:

  • esperienza in attività di accoglienza presso progetti di accoglienza per persone migranti in Italia e/o presso attività di risposta umanitaria sul campo (es: assistenza agli sbarchi); 
  • esperienza nell’organizzazione di attività ed eventi di informazione, integrazione e di inclusione a favore delle persone migranti;
  •  esperienza in ambito organizzativo-gestionale;
  • preferenziale esperienza con fasce vulnerabili (minori, donne, famiglie).

COMPETENZE TRASVERSALI:

  • spirito di iniziativa;
  • attenzione ai dettagli e sensibilità verso le vulnerabilità .

Altre informazioni

UNITA' OPERATIVA/DIREZIONE: U.O. Migrazioni / Direzione di Area Operazioni, emergenze e soccorsi

TIPO DI CONTRATTO: da definire

DURATA CONTRATTO: da definire in base alle esigenze

RETRIBUZIONE LORDA: da definire 

SEDE DI LAVORO: da definire in base alle esigenze

Si comunica ai candidati che, ai fini della verifica dei requisiti per partecipare alle selezioni, verranno presi in considerazione esclusivamente i dati inseriti all'interno del web form. Si richiede in ogni caso di allegare anche il CV.

Invia candidatura

Application form - Database Caseworker RFL

Database per la posizione di Caseworker RFL

Sei già registrato? Clicca qui

Non sei registrato? Completa il form

Inserire l'ultima esperienza professionale svolta. Completata la registrazione, all'interno della piattaforma, sarà possibile inserire le esperienze lavorative pregresse

Se sì specificare ambito
Rispondere con un Sì o NO

Inserire l'ultimo livello di istruzione ottenuto. Completata la registrazione, all'interno della piattaforma, sarà possibile inserire livelli di istruzione precedenti.
Inserire titolo di laurea posseduto
Inserire altra Laurea o Master o corso di Specializzazione

Rispondere solo se non si è in possesso di Partita IVA
Se prevista
Rispondere solo se non si è in possesso della polizza RC Professionale
Inserire solo il/i mese/i di preferenza. Inserire il mese corrente nel caso di disponibilità immediata.

Clicca qui (o fai drag and drop) per Caricare un file
doc, docx, txt, rtf, pdf, odt (Max: 2 MB)

Clicca qui (o fai drag and drop) per caricare una foto
jpg, jpeg, gif, png (Max: 2 MB)

POLITICA GENERALE DI PRIVACY PER GLI UTENTI Associazione della Croce Rossa Italiana

Informativa sul trattamento dei dati personali ex artt. 13-14 Reg.to UE 2016/679

Associazione della Croce Rossa Italiana nella qualità di Titolare del trattamento dei Suoi dati personali, ai sensi e per gli effetti del Reg.to UE 2016/679 di seguito 'GDPR', con la presente La informa che la citata normativa prevede la tutela degli interessati rispetto al trattamento dei dati personali e che tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

I Suoi dati personali verranno trattati in accordo alle disposizioni legislative della normativa sopra richiamata e degli obblighi di riservatezza ivi previsti.


Finalità di trattamento: in particolare i Suoi dati verranno trattati per le seguenti finalità connesse all'attuazione di adempimenti relativi ad obblighi legislativi o contrattuali:

  • I dati personali, identificativi e curriculari, nonché eventualmente sensibili, raccolti presso l'interessato o presso i soggetti terzi di cui il Titolare si avvale per le procedure di selezione, sono trattati ed utilizzati per dar seguito alla richiesta dell'Interessato e, più precisamente, per procedere alla verifica dei presupposti per l'assunzione e/o per l'avvio di una collaborazione. La raccolta riguarderà solo i dati comuni; pertanto il candidato non sarà tenuto ad indicare quelli c.d. particolari, così come qualificati dall'art. 9 del Reg. 2016/679 o sullo stato di salute. Si fa salva l'ipotesi in cui i dati in parola debbano essere conosciuti in ragione dell’instaurando rapporto lavorativo, con particolare riferimento all'eventuale appartenenza dell'Interessato alle categorie protette e alle eventuali visite mediche pre-assuntive.

Il trattamento dei dati funzionali per l'espletamento di tali obblighi è necessario per una corretta gestione del rapporto e il loro conferimento è obbligatorio per attuare le finalità sopra indicate. Il Titolare rende noto, inoltre, che l'eventuale non comunicazione, o comunicazione errata, di una delle informazioni obbligatorie, può causare l'impossibilità del Titolare di garantire la congruità del trattamento stesso.

Ai fini dell'indicato trattamento, il Titolare potrà venire a conoscenza di categorie particolari di dati personali ed in dettaglio: stato di salute. I trattamenti di dati personali per queste categorie particolari sono effettuati in osservanza dell'art 9 del GDPR.

I Suoi dati personali potranno inoltre, previo suo consenso, essere utilizzati per le seguenti finalità:

  • nell’ambito di un percorso selettivo del personale (“assessment di selezione”) e di un colloquio conoscitivo che sarà finalizzato all’assunzione.

Il conferimento dei dati è per Lei facoltativo riguardo alle sopraindicate finalità, ed un suo eventuale rifiuto al trattamento non compromette la prosecuzione del rapporto o la congruità del trattamento stesso.


Modalità del trattamento. I suoi dati personali potranno essere trattati nei seguenti modi:

  • trattamento a mezzo di calcolatori elettronici;
  • trattamento manuale a mezzo di archivi cartacei.

Ogni trattamento avviene nel rispetto delle modalità di cui agli artt. 6, 32 del GDPR e mediante l'adozione delle adeguate misure di sicurezza previste.

Comunicazione : i suoi dati saranno comunicati esclusivamente a soggetti competenti e debitamente nominati per l'espletamento dei servizi necessari ad una corretta gestione del rapporto, con garanzia di tutela dei diritti dell'interessato.

I suoi dati saranno trattati unicamente da personale espressamente autorizzato dal Titolare ed, in particolare, dalle seguenti categorie di addetti:

  • nell'ambito della gestione del personale.


Diffusione: I suoi dati personali non verranno diffusi in alcun modo.

I suoi dati personali potranno inoltre essere trasferiti, limitatamente alle finalità sopra riportate, nei seguenti stati:

  • paesi UE;
  • Stati Uniti.


Periodo di Conservazione. Le segnaliamo che, nel rispetto dei principi di liceità, limitazione delle finalità e minimizzazione dei dati, ai sensi dell’art. 5 del GDPR, il periodo di conservazione dei Suoi dati personali è:

  • stabilito per un arco di tempo non superiore al conseguimento delle finalità per le quali sono raccolti e trattati per l'esecuzione e l'espletamento delle finalità contrattuali;
  • stabilito per un arco di tempo non superiore all'espletamento dei servizi erogati;
  • stabilito per un arco di tempo non superiore al conseguimento delle finalità per le quali sono raccolti e trattati e nel rispetto dei tempi obbligatori prescritti dalla legge.


Titolare: il Titolare del trattamento dei dati, ai sensi della Legge, è Associazione della Croce Rossa Italiana (Via Toscana,12,000187 Roma (Roma); e-mail: sg@cri.it; telefono: +39 06 55.100.500; P.Iva: 13669721006) nella persona di Francesco Rocca.

Il responsabile della protezione dei dati (DPO) designato dal titolare ai sensi dell'art.37 del GDPR è:

  • Tiziano Gerardi (e-mail: dpo.privacy@cri.it).

Lei ha diritto di ottenere dal responsabile la cancellazione (diritto all'oblio), la limitazione, l'aggiornamento, la rettificazione, la portabilità, l'opposizione al trattamento dei dati personali che La riguardano, nonché in generale può esercitare tutti i diritti previsti dagli artt. 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22 del GDPR.


Reg.to UE 2016/679: Artt. 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22 - Diritti dell'Interessato


1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2.L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:

  • a. dell'origine dei dati personali;
  • b. delle finalità e modalità del trattamento;
  • c. della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
  • d. degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
  • e. dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L'interessato ha diritto di ottenere:

  • a. l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
  • b. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
  • c. l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato;
  • d. la portabilità dei dati.

4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

  • a. per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
  • b. al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
(In caso di mancata autorizzazione, la richiesta non potrà essere processata)

Do il consenso all'Associazione della Croce Rossa Italiana - OdV a trattare i miei dati nell'ambito di un percorso selettivo del personale ("Assessment di selezione") e di un colloquio conoscitivo che sarà finalizzato all'assunzione.

(In caso di mancata autorizzazione, la richiesta non potrà essere processata)
(I campi contrassegnati da * sono obbligatori)